Problemi e aiuti

Come congelare la rata del mutuo, quando e perchè

Volendo congelare la rata del mutuo qualcuno ci chiede COME congelare il suo mutuo sulla casa, anche sulla prima casa. Dal 2 settembre 2010 è in vigore la possibilità di sospendere le rate, evitare di pagare la rata mensile o trimestrale del mutuo. A deciderlo è l‘ABI, l’associazione bancaria italiana, che ha raggiunto una intesa che prevede la sospensione ed il congelamento del mutuo per un importo pari a circa 3,2 miliardi di euro complessivi, così come era stato previsto dal piano famiglie al fine di garantire il fabbisogno finanziario derivante dalle rate del mutuo. In questo caso però si tratta del “Fondo di Solidarietà”.
Questi sono mutui che che gravano sulletante famiglie italiane (milioni e milioni) non solo per la quota interessi ma anche per la quota capitale. Il mutuo, bloccato come vedremo per un minimo di 12 mesi, significa posticipare il pagamento, NON la cancellazione di 12 rate mensili o più, questo deve essere chiaro. Il vantaggio è comunque indubbio, perchè si ha più tempo per far fronte a un improvviso problema economico prima che la banca decida di pignorare l’immobile mettendo in mora i richiedenti del mutuo. ... CONTINUA

Volendo congelare la rata del mutuo qualcuno ci chiede COME congelare il suo mutuo sulla casa, anche sulla prima casa. Dal 2 settembre 2010 è in vigore la possibilità di sospendere le rate, evitare di pagare la rata mensile o trimestrale del mutuo. A deciderlo è l‘ABI, l’associazione bancaria italiana, che ha raggiunto una intesa che prevede la sospensione ed il congelamento del mutuo per un importo pari a circa 3,2 miliardi di euro complessivi, così come era stato previsto dal piano famiglie al fine di garantire il fabbisogno finanziario derivante dalle rate del mutuo. In questo caso però si tratta del “Fondo di Solidarietà”.
Questi sono mutui che che gravano sulletante famiglie italiane (milioni e milioni) non solo per la quota interessi ma anche per la quota capitale. Il mutuo, bloccato come vedremo per un minimo di 12 mesi, significa posticipare il pagamento, NON la cancellazione di 12 rate mensili o più, questo deve essere chiaro. Il vantaggio è comunque indubbio, perchè si ha più tempo per far fronte a un improvviso problema economico prima che la banca decida di pignorare l’immobile mettendo in mora i richiedenti del mutuo. ... CONTINUA

Read More

Agevolazioni Prima Casa sull’Iva per tutte le Pertinenze (BOX, garage, posto auto, parcheggi)

La mia prima casa: agevolazioni fiscali sull'acquisto delle prima casa e sue pertinenzeLe Agevolazioni Prima Casa sono state estese recentemente anche su altre pertinenze oltre la prima (che già sappiamo gode dell’applicazione dell’Iva in misura ridotta ai fini IVA nella misura del 10% contro il 20% a titolo di aliquota ordinaria). Rispondiamo quindi alla domanda “E’ possibile sfruttare le agevolazioni prima casa sulla seconda pertinenza, applicando quindi l’Iva al 10%?”
L’Agenzia delle entrate si è pronunciata ad inizio ottobre con un assenso, a patto che le pertinenze siano a servizio delle abitazioni, quindi anche se più di una, attraendo così a sè la natura di fabbricato abitativo, indipendentemente dalla classificazione al catasto. Quindi è possibile sfruttare queste agevolazione fiscali anche su pertinenze diverse da quelle classificate come C2, C6 e C7. Insomma diventa fondamentale il rapporto fra la pertinenza, ad esempio BOX, garage, posto auto, parcheggio per auto e moto, e l’unità abitativa (la casa). ... CONTINUA

La mia prima casa: agevolazioni fiscali sull'acquisto delle prima casa e sue pertinenzeLe Agevolazioni Prima Casa sono state estese recentemente anche su altre pertinenze oltre la prima (che già sappiamo gode dell’applicazione dell’Iva in misura ridotta ai fini IVA nella misura del 10% contro il 20% a titolo di aliquota ordinaria). Rispondiamo quindi alla domanda “E’ possibile sfruttare le agevolazioni prima casa sulla seconda pertinenza, applicando quindi l’Iva al 10%?”
L’Agenzia delle entrate si è pronunciata ad inizio ottobre con un assenso, a patto che le pertinenze siano a servizio delle abitazioni, quindi anche se più di una, attraendo così a sè la natura di fabbricato abitativo, indipendentemente dalla classificazione al catasto. Quindi è possibile sfruttare queste agevolazione fiscali anche su pertinenze diverse da quelle classificate come C2, C6 e C7. Insomma diventa fondamentale il rapporto fra la pertinenza, ad esempio BOX, garage, posto auto, parcheggio per auto e moto, e l’unità abitativa (la casa). ... CONTINUA

Read More